Anticamera

Anticamera La volta lunettata è decorata con uccelli esotici, tra cui ibis, cicogna, gru, trampoliere, su uno sfondo di cielo, mentre è perduto il riquadro centrale con raffigurazione del Toro, segno zodiacale del cardinale Flavio I, nato a Siena l’11 maggio 1631. Fungeva da anticamera e studio del porporato, poi degli altri cardinali e infine…

La sala del Cancro

La sala del Cancro   Così detta dal segno zodiacale del Cancro al centro della volta, decorata illusionisticamente dal Tempesta con uccelli rapaci in volo sul cielo o appoggiati sopra una ringhiera; agli angoli fastigio con monti e stella Chigi. Sulle pareti lunghe due grandi tele dipinte a guazzo imitanti arazzi, con scene della “Gerusalemme…

La Sala dei Cani

La Sala dei Cani   La grande sala prende nome dalle quattro tele con cani levrieri, trofei della caccia e feudi Chigi, eseguite nel 1664-65 da Michelangelo Pace detto “il Campidoglio”, che rappresentano da destra: Campagnano, Ariccia, Formello e Porto Ercole. Al centro della volta tela con Apollo Citaredo di Bernardino Cesari, qui presente come…

La stanza Rossa

La stanza Rossa Perduta è la decorazione della volta, con il riquadro centrale ove era raffigurato il segno dell’ariete. Si trattava della camera da letto del cardinale Flavio I, più recentemente di don Ludovico Chigi. Presenta gli stessi parati in cuoio della stanza precedente ed è dominata dal baldacchino del XVII secolo, rimaneggiato nel XIX…