La famiglia è di antica origine senese. Figura di spicco fu il banchiere Agostino Chigi detto “il Magnifico” (1465-1520), uno dei più grandi mecenati del Rinascimento.
Dopo un periodo di assenza dalla scena politica e culturale, la famiglia raggiunse nuova gloria con l’elezione a pontefice del cardinale Fabio Chigi col nome di Alessandro VII (1655-1667). Ebbe due nipoti cardinali: Flavio I (1631-1693), principale artefice delle collezioni artistiche di famiglia, e Sigismondo (1649-1678); l’altro nipote Agostino (1634-1705) sposò Maria Virginia Borghese, nipote di Papa Paolo. A partire dalla seconda metà del ‘600 si formò il grande patrimonio immobiliare dei Chigi fino a divenire nella metà dell’ ‘800 tra i cinque maggiori proprietari terrieri dello Stato Pontificio.
Nel ‘700 i Chigi ebbero un altro cardinale nella figura di Flavio II (1711-1771), filogesuita e papabile al conclave di Clemente XIV. Grande personalità fu nel XVIII secolo quella di Sigismondo Chigi (1735-1793), intellettuale di cultura illuminista e filofrancese.
Nell’ottocento un importante matrimonio ha messo in contatto i Chigi con la grande aristocrazia europea, quando Mario Chigi (1832-1914) sposò la principessa ucraina Antonietta Sayn Wittgenstein (1839-1918), nipote del celebre generale tedesco Pietro Wittgenstein, che fermò Napoleone a S. Pietroburgo, e figlia della bellissima Leonilla Bariatinsky (1816-1918), appartenente ad una delle più importanti famiglie russe (la nonna era cugina carnale dello zar Paolo III).
Sempre nel XIX secolo i Chigi ebbero l’ultimo cardinale: Flavio III (1810-1885), già Nunzio Apostolico a Parigi.
Una delle ultime figure di rilievo è stata quella di Ludovico Chigi (1866-1951), Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta.
Dal 1712 sino al recente pontificato di Paolo VI, il primogenito di casa Chigi ha esercitato l’importante carica di Custode del Conclave e Maresciallo di Santa Romana Chiesa, con il delicato compito della sorveglianza del collegio cardinalizio riunito in conclave. Ultimo Maresciallo è stato don Sigismondo Chigi (1894 – 1982) che ha sposato l’americana Marian Berry (1901 ­ 1989).
Agostino Chigi (1929 – 2002) che ha profuso il suo impegno in attività filantropiche in India e in Italia; appassionato di fotografia, ha ceduto al Comune di Ariccia il Palazzo Chigi, con annesso parco e vari beni immobili di famiglia, il 29 dicembre 1988. Attualmente la famiglia Chigi è rappresentata dal principe Mario Chigi (1929), figlio di Francesco, che risiede nella villa avita di Castel Fusano e dal figlio, il duca Flavio Chigi (1975).

Alcuni Chigi famosi

il-baciccio-ritratto-del-cardinal-sigismondo-chigi

Il Baciccio,
Ritratto del cardinal Sigismondo Chigi

jacob-ferdinand-voet-ritratto-del-cardinal-flavio-chigi

Jacob Ferdinand Voet,
Ritratto del Cardinal Flavio Chigi

voet_borghese

Jacob Ferdinand Voet,
Ritratto di Maria Virginia Borghese